Tornado Cash

Le transazioni su Ethereum sono completamente tracciabili. Tornado Cash permette di effettuare transazioni private su Ethereum con ETH, DAI, cDAI, USDC e cUSDC e USDT utilizzando le zkSNARKS (prove a conoscenza zero), slegando completamente gli indirizzi di mittente e destinatario.

Sito Internet :

https://tornado.cash/ 

Tenendo presente che Tornado.Cash è un progetto sperimentale, potete utilizzarlo per mandare una donazione in maniera privata o per crearvi un nuovo address completamente privato i cui fondi sono impossibili da tracciare. In ogni caso vi occorrerà l’estensione di Metamask installata nel vostro browser con un minimo di 0.2 ETH e i token che volete spostare.

Per creare un address di Ethereum completamente privato:

  1. Utilizzate innanzitutto un VPN o TOR (che ad es. Brave supporta in maniera nativa) per nascondere il vostro IP;
  2. Se non avete un hardware wallet create un nuovo address di Ethereum (ad es. con Metamask o MyEthereWallet);
  3. Se avete un Ledger Nano S connettetevi a MyEtherWallet o MyCrypto.com e pescate dalla lista di indirizzi visibili un indirizzo che non avete MAI usato e che non contiene nessun token. Avete infinite pagine di address “freschi” da utilizzare!
  4. Ogni indirizzo Ethereum ha bisogno di ETH per funzionare. Aprite tornado.cash e create prima di tutto una transazione da un indirizzo che utilizzate comunemente con almeno 0.1 ETH per avere almeno un saldo minimo sul portafoglio. Per creare una transazione su tornado.cash scegliete la valuta e l’importo che desiderate mandare al vostro indirizzo segreto, la scelta predefinita è di 0.1 ETH, ma se volete “nascondere” i vostri ETH potete mandarne naturalmente 1, 10, 100 anche in piu transazioni. Ogni transazione vi costerà mediamente 1,5 USD di GAS.
  5. Aprite il vostro Metamask e cliccate su “Connect“;
  6. Una volta connessi verificate di nuovo quanto volete mandare e cliccate su “Deposit“;
  7. Tornado.cash vi mostrerà ora la nota che vi servirà per recuperare i vostri ETH. Copiatela con cura e fate attenzione perchè è come un libretto al portatore, chiunque con questa nota può redimere gli ETH contenuti nella transazione. Nel caso comunque la perdiate non è un problema perchè si può recuperare facilmente quando connessi con l’indirizzo da cui avete creato la transazione.
  8. Una volta copiata e messa al sicuro la nota cliccate sul quadratino “I backed up the note“;
  9. FInalizzate la transazione cliccando ora su “Send Deposit” e approvate la transazione con Metamask;
  10. In questo 0.1 ETH sono stati mandati allo Smart Contract di tornado.cash. Attendete un po di tempo prima di redimerli in modo che le tracce della vostra transazione si confondano con le altre (a destra potete vedere con quante altre transazioni sarà mischiata la vostra).
  11. Ora attendete un po di tempo, almeno 1 giorno (preferibilmente 1 settimana o una decina di giorni) in modo che le tx si mescolino ancora meglio, e riaprite la pagina di tornado.cash sempre ben nascosti dietro a un VPN o TOR.
  12. Stavolta cliccate sul tab “WITHDRAW” e inserite la nota salvata precedentemente e l’addresspulito” a cui volete mandare gli ETH anonimizzati. Se volete mandare i vostri ETH a un amico in maniera anonima potete anche solo trasmettergli la nota.
  13. Tornado.cash lavorerà un minuto circa per generare la la prova a conoscenza zero;
  14. Cliccate ora su “Confirm” e al primo blocco disponibile riceverete gli ETH sul vostro address “pulito”, riceverete una conferma della avvenuta transazione.
  15. Se volete mandare uno o più tra i token supportati ripetete dal punto 4. con il token desiderato.

Per migliorare il vostro grado di anonimizzazione:

  • utilizzate una pagina in “incognito” del browser
  • cambiate IP con il VPN
  • attendete almeno una settimana per “ritirare” i token.

Come sempre siamo a disposizione sul forum per chiarimenti.