Skip to toolbar
Nov 15

Rilasciata la versione 1.0 di Brave, il browser amico delle cripto

Rilasciata la versione 1.0 di Brave, il browser amico delle cripto

È stata rilasciata la versione 1.0 del browser improntato sulla privacy Brave. La release, disponibile per PC e mobile, è stabile e veloce, e contiene notevoli miglioramenti per l’usabilità delle criptovalute, in particolare di Ethereum e dei token ERC20, grazie all’integrazione di un wallet molto simile a Metamask. Gli utenti possono essere pagati in BAT per visitare pagine di annunci, e attivando questa opzione ricevono automaticamente un airdrop di 10 BAT.

Ne approfittiamo per comunicarvi che da poco CryptoHelper si è unita alla rete di creatori di contenuti verificati di Brave, e può quindi ricevere donazioni in BAT da coloro che utilizzano Brave per leggere i nostri contenuti.

Brave raggiunge la versione 1.0, il browser che pensa alla privacy si rilancia

“Quasi nessuno usa Bitcoin per i pagamenti … ” Jerome Powell

“Quasi nessuno usa Bitcoin per i pagamenti, viene utilizzato più come alternativa all’oro … è una riserva di valore speculativa, come l’oro.” Jerome Powell, Presidente della Federal Reserve, 11 Luglio 2019

“Una volta viste le profonde implicazioni della blockchain ….” Joseph Lubin

“Una volta viste le profonde implicazioni della blockchain, non possono essere dimenticate. Ogni nuova ondata di un ciclo di hype porterà nuovi sviluppatori e utenti. Per queste persone, non c’è modo di tornare indietro.” Joseph Lubin, co-fondatore di Ethereum

Il 30 giugno 2019 all’interno del blocco 583.139…

Il 30 giugno 2019 all’interno del blocco 583.139 sono state confermate 25 transazioni del valore complessivo di circa 6 miliardi di $, per un totale di oltre 500.000 BTC.

Il primo ministro di Malta ha annunciato che…

Il primo ministro di Malta ha annunciato che ogni contratto di affitto sarà registrato sulla blockchain. Questo per garantire maggiore sicurezza e prevenire la manomissione dei dati.

Secondo un sondaggio condotto da una società di sicurezza…

Secondo un sondaggio condotto da una società di sicurezza informatica con sede a Mosca, il 19% circa della popolazione mondiale ha già acquistato criptovalute.

Nel mondo sono presenti oltre 5.000 sportelli automatici…

Nel mondo sono presenti oltre 5.000 sportelli automatici di Bitcoin, di cui, oltre 3.000 dislocati negli Stati Uniti d’America.

La difficoltà del mining di Bitcoin ha raggiunto il valore…

La difficoltà del mining di Bitcoin ha raggiunto il valore record di oltre 7.800 miliardi con un hash rate del network che si aggira attorno ai 56 quintilioni di hash al secondo.

Il primo Smart Contract risale al 1997…

Il primo Smart Contract risale al 1997 (18 anni prima della nascita di Ethereum) ed è stato presentato da Nick Szabo, scienziato informatico già ideatore nel 1998 di Bit Gold un progetto precursore dell’architettura utilizzata in Bitcoin.

Lost Password
Join us on Telegram Channel @MyCryptoHelper

@

Not recently active