Sep 15

KYC-AML

hidden post imageIl KYC (Know Your Customer) è la procedura che prevede la richiesta di documenti e informazioni atti a identificare l’utente, normalmente i dati anagrafici, la copia del documento di identità e di un documento attestante la residenza (bolletta, estratto conto bancario, certificato di residenza).

La AML (Anti Money Laundering) è la raccolta di ulteriori e approfondite informazioni, quasi sempre in regime di auto-dichiarazione, atte a escludere che le somme investite siano frutto di attività illecite e/o che il dichiarante non abbia determinati requisiti personali in contrasto con l’attività che si vuole compiere (es: essere cittadino USA, essere persona esposta politicamente, ecc).

KYC e AML sono procedure richieste da quasi tutti gli exchange per conferire agli utenti dei limiti di importo entro cui operare; ultimamente anche svariate ICO svolgono procedure di KYC per accettare/selezionare i sottoscrittori.

glossario