Nov 30

Dusting Attack

Il Dusting Attack (attacco di spolvero) è una tecnica utilizzata dagli hacker per tentare d’infrangere la privacy degli utenti possessori di criptovalute. Consiste nell’inviare frazioni molto piccole di monete ai wallet, consci che somme così piccole vengano molto probabilmente ignorate da chi le riceve. Dopodiché tengono monitorati quei fondi e tutte le transazioni effettuate dai wallet, riuscendo a determinare l’identità dei possessori. Una volta in possesso di questi dati, gli utilizzano a loro beneficio. Questa tecnica, che è iniziata sulla Blockchain di Bitcoin, ora si verifica anche su altre blockchain. Esistono Wallet, ad esempio come Samourai Wallet, che avvertono gli utenti in tempo reale ogni volta che ricevono un importo inferiore ai 564 satoshi ed una funzionalità “Do not spend”, che consente a loro di segnare i fondi sospetti e non movimentarli. In questo modo gli hacker non sono in grado di tracciare i movimenti dei malcapitati.

glossario