Skip to toolbar
May 22

STELLAR

STELLAR

STELLAR

Stellar è una blockchain originariamente basata sul protocollo e sul modello di Ripple, ma in versione open source e decentralizzata. Come Ripple è un network (Horizon API e Stellar Core) pensato per facilitare i trasferimenti di valore e di asset, inclusi i pagamenti. Il suo token digitale nativo si chiama Stellar Lumens (XLM), ma Stellar può anche supportare altri asset tokenizzati sulla sua blockchain, incluse versioni digitali di denaro fiat. Come per Ethereum, anche su Stellar possono essere creati dei token e lanciate delle ICO.

Come Ripple, Stellar può gestire gli scambi tra valute basate su denaro fiat e criptovalute. I trasferimenti hanno commissioni molto basse, nell’ordine di 0,00001 lumen, ed una velocità molto elevata, tra i 3 e i 5 secondi, con una capacità di 1000 transazioni al secondo. Stellar utilizza un protocollo di consenso denominato Federated Byzantine Agreement (FBA), una versione evoluta del Practical Byzantine Fault Tolerance (PBFT), che garantisce l’aumentare del grado di decentralizzazione con il numero dei nodi in quanto contempla una partecipazione aperta e una libera scelta dei validatori. L’emissione di Lumen ha un tasso di inflazione fisso dell’1% annuo.

Stellar.org, l’organizzazione che supporta Stellar, è centralizzata come Ripple ma non ha scopo di lucro e la sua piattaforma è open source e decentralizzata. Pertanto ha il vantaggio di essere come una società tradizionale che può fare network e stringere accordi con altre società, ma conserva un impronta open source, come Ethereum e Bitcoin, offrendo il meglio di entrambi i mondi.

Stellar ha così stretto anche accordi importanti come con IBM con la quale ha sviluppato World Wire, un network di pagamenti bancari, e Blockchain.com, con la quale ha gestito un importante airdrop di 125 milioni di dollari. In generale, quindi, Stellar e i suoi Lumen sono competitivi con altre cripto su molti aspetti, ma sono in diretta concorrenza con Ethereum per le emissioni di token e con Ripple come partner digitale per banche e imprese. Questo rende Lumens (XLM) una criptovaluta a cui prestare attenzione. Il suo prezzo basso rispetto ad altre criptovalute dipende non tanto dal fatto di essere sottovalutato, ma dalla sua alta offerta.

Website: www.stellar.org

Market: https://coinmarketcap.com/currencies/stellar/

COMP

COMPOUND GOVERNANCE TOKEN

Compound Governance Token (COMP) è il token per la governance di Compound Finance, la principale piattaforma di prestito nel settore DeFi. La piattaforma aggrega i

» » »
TRON

TRON

TRON (TRX) è una piattaforma blockchain per le dApp fondata nel 2017 dall’imprenditore cinese Justin Sun e finanziata con una ICO che ha raccolto 180

» » »

OMISEGO

OmiseGO (OMG) è un token ERC20 basato sulla blockchain di Ethereum che mira a diventare una piattaforma per i pagamenti istantanei in grado di competere

» » »

KYBER NETWORK CRYSTAL

Kyber Network Crystal (KNC) è il token di Kyber.Network, Il protocollo di liquidità on-chain che consente l’integrazione di una funzionalità di swap (scambio) decentralizzato dei token

» » »
dash criptovaluta anonima

DASH

Dash è un fork di Litecoin ed una delle prime criptovalute derivate ​​dal protocollo Bitcoin. Introdotto nel 2014 ha subito diversi esercizi di “rebranding” prima

» » »
Lost Password
Join us on Telegram Channel @MyCryptoHelper

@

Not recently active