Skip to toolbar
Nov 12

POLKADOT

POLKADOT

hidden post imageGavin Wood è stato co-founder ed ex-CTO di Ethereum nonchè co-founder ed ex-CEO di Parity Technologies, la società che ha creato e gestito uno dei principali client per la blockchain di Ethereum. Con queste credenziali, e nonostante le problematiche venute alla luce con i due “Parity hack” del 2017-18, la sua ultima creatura Polkadot non può non essere osservata con attenzione.

L’idea è quella di creare un ambiente dove più di una blockchain possano dialogare, soprattutto attraverso strumenti di collegamento (“bridges”) e macchine virtuali che possano leggere smart contract – e quindi far girare le dapps – provenienti da altre chain.  Il tutto avverrà su una piattaforma di nuova concezione, denominata Substrate, il cui ecosistema sarà alimentato dalla neonata coin DOT.

Polkadot ha  lanciato una ICO nel 2017, preannunciando l’emissione dei DOT entro un lasso di tempo dichiaratamente esteso, vale a dire tra i 12 e i 24 mesi.  Infatti sembra che le coin saranno emesse intorno alla fine del 2019 o nel Q1 2020, mentre su alcuni exchange viene già trattato il c.d. “IOU” (I Owe You) vale a dire una sorta di future per consegna fisica nel momento in cui i DOT saranno effettivamente disponibili.

 

Website: https://polkadot.network

Market: https://coinmarketcap.com/currencies/polkadot-iou/

 

DECRED

Decred (DCR) è una criptovaluta che dà la priorità alla governance decentralizzata e al processo decisionale sulla blockchain. L’obiettivo è avere una blockchain che funzioni

» » »

POLKADOT

Gavin Wood è stato co-founder ed ex-CTO di Ethereum nonchè co-founder ed ex-CEO di Parity Technologies, la società che ha creato e gestito uno dei

» » »

BINANCE COIN

Binance Coin (BNB) è stata lanciata a metà Luglio del 2017 con una ICO (2700 BNB per 1 Ethereum, una delle ICO più redditizie della

» » »

PEERCOIN

Peercoin è essenzialmente una moneta digitale che utilizza la tecnologia blockchain per mantenere un libro mastro pubblico facilmente accessibile contenente tutte le transazioni. Nasce da

» » »

AMBROSUS

Ambrosus è una piattaforma che utilizza la tecnologia blockchain e i dispositivi IoT per tracciare le catene di approvvigionamento in modo completamente automatizzato. Certamente le

» » »

TETHER

Tether è una stablecoin le cui riserve sono garantite da Tether Limited. Attualmente ci sono anche token di Tether supportati da euro (indicato da EUR

» » »

Arriva Muir Glacier, il fork a sorpresa di Ethereum

Un hard fork a sorpresa di Ethereum è previsto per il blocco numero 9.200.000, previsto per giovedì 2 gennaio 2020. L’unico cambiamento in questo aggiornamento è che viene ritardata di 2 anni la difficulty bomb (Ice Age), la feature prevista agli albori di Ethereum che aumenta la difficoltà di mining ogni 100.000 blocchi in modo da accelerare la transizione del network a Proof of Stake. Nonostante l’ultimo fork Istanbul sia avvenuto poche settimane fa, è emerso che gli sviluppatori di Ethereum hanno commesso un errore non prendendo in considerazione l’imminente scoppio della “bomba di difficoltà”. Qui potete trovare un conto alla rovescia dell’aggiornamento di rete:

Lost Password
Join us on Telegram Channel @MyCryptoHelper

@

Not recently active