Jul 3

ORCHID PROTOCOL

Orchid Protocol (OXT) è un protocollo basato sulla blockchain di Ethereum che offre un servizio di VPN decentralizzato per una navigazione priva di censura, mettendo a disposizione un mercato P2P per le comunicazioni anonime.

In molti paesi del mondo, la libertà di parola e quella della stampa sono diritti costituzionali non rispettati. Gli ISP censurano siti scomodi o non graditi dai governi, approfittando del controllo centralizzato operando allo stesso tempo una sorveglianza di massa. Orchid offre una soluzione a questo problema con una VPN basata sulla blockchain di Ethereum.

Come funziona Orchid Protocol

Orchid utilizza una rete sovrapposta a quella di Internet. Attraverso la Proof of Work, ogni utente della rete deve creare un token per dimostrare la propria realtà e deve verificare il comportamento del vicino. I peer verificati creano il mercato Orchid e possono quindi utilizzare i loro token OXT per acquistare o vendere larghezza di banda, partecipando così al mercato P2P della piattaforma.

Anzichè instradare le connessioni attraverso un ISP o VPN , il protocollo Orchid sceglie in modo casuale la banda tra la rete di collaboratori che attivano un nodo, sostanzialmente lo stesso approccio di The Onion Rider e Tor. Il protocollo funziona in aggiunta ai protocolli Internet tradizionali e crea un livello di privacy usando la blockchain.

In questo modo Orchid fornisce agli utenti una protezione dai siti Web che visualizzano l’indirizzo IP e la posizione fisica di un utente, una salvaguardia dagli ISP che possono vedere quali siti Web vengono visitati dall’utente e un accesso a Internet aperto senza firewall a livello di ISP che limitano l’accesso.

I fornitori di banda accreditati sono ora limitati a pochi attori (PIA, Boleh, LiquidVPN, VPNSecure ed altri) e stanno collaborando con il progetto per rendere il protocollo pronto per il pubblico generale.

Orchid Protocol sta sviluppando due reti di oracoli decentralizzate basate su Chainlink, per consentire agli utenti di stimare il costo della larghezza di banda su Orchid. Gli utenti sapranno quanto possono aspettarsi di pagare (approssimativamente) nel token OXT nativo e in dollari USA, con il feed OXT / USD già attivo su Chainlink. Il secondo oracolo attualmente in fase di sviluppo aggregherà i dati dei provider Orchid per fornire agli utenti una stima del costo di larghezza di banda più accurata.

Il protocollo Orchid è molto attento alla sicurezza delle connessioni e dichiara di essere resistente agli attacchi DDoS e Eclipse. Un altra caratteristica interessante è la possibilità di creare da parte dei nodi delle whitelist e blacklist, che consentono di specificare quale tipo di traffico sono disposti a far circolare. Inoltre, i router proxy possono impedire liberamente l’accesso a siti specifici o limitare l’accesso a determinati siti. I consumatori di banda avranno anche la possibilità di creare elenchi per prevenire o mettere in guardia sull’accesso a determinati siti Web. Per migliorare la velocità con cui si aprono le pagine e i servizi, ogni connessione effettuata tramite Orchid forza i client ad appoggiarsi al DNS 1.0.0.1 di Cloudflare.

In questo modo l’utente che sceglie una connessione Orchid potrà decidere se utilizzare un fornitore di banda che permette l’accesso a ogni sito web oppure un fornitore che operi una sorta di firewall impedendo l’accesso a siti per adulti o con potenziali malware.

La relativa app è disponibile per iOS e Android. Per aprire un account bisogna andare su account.orchid.com e collegare il proprio wallet Metamask, avendo cura di avere almeno 40 token OXT nel portafoglio e di settare un GAS di almeno 200’000 visti i problemi di rete di Ethereum. Questa transazione serve per dimostrare l’autenticità del proprio account ai venditori di larghezza di banda.

Conclusioni

La società ha raccolto $ 4,7 milioni con una Private Sale rivolta a grandi Venture Capitalist come Sequoia, Andreessen Horowitz, PolyChain Capital e Blockchain Capital e non è stata effettuata alcuna ICO pubblica. Il suo concorrente diretto è Tachyon, un progetto  costruito sulla blockchain V System.

Orchid è attivamente scambiato sui maggiori exchange, e può essere utilizzato come VPN per la navigazione sui dispositivi mobile. Anche se lUna volta rilasciati i client desktop per le maggiori piattaforme e lo staking da parte degli utenti comuni potrà supportare volumi di traffico elevati, costituendo una valida alternativa ai VPN commerciali che rappresentano un punto di centralizzazione.

Reddit: https://www.reddit.com/r/orchid/

Mercato: https://www.coingecko.com/it/monete/orchid-protocol

 

cryptoshots