Skip to toolbar
Sep 6

Perchè la frase di recupero del tuo wallet è così importante

Perchè la frase di recupero del tuo wallet è così importante

hidden post imageUna risorsa importante per la sicurezza di un wallet di criptovalute è la capacità degli utenti di eseguire il backup dei propri fondi, che è anche l’assioma centrale della blockchain: Be Your Own Bank, sii tu la tua propria banca. La frase di recupero, in inglese chiamata mnemonic phrase, mnemonic seed o semplicemente seed, è una stringa casuale di parole ideata proprio per questo. Attraverso un processo di crittografia, standardizzato ed estremamente sicuro, è possibile ottenere la chiave privata di un wallet partendo dalla frase di recupero. Ogni blockchain può utilizzare una crittografia diversa per il recupero della chiave privata a partire dal seed, ed è per questo che nel caso di un hardware wallet con una frase unica si riesca ad accedere a tanti wallet di diverse blockchain. Tuttavia, da una chiave privata è impossibile risalire al seed che l’ha generata.

Due curiosità sulla chiave privata: è molto più che impossibile indovinare una chiave privata in maniera casuale, solo per Bitcoin possono esistere 2^160 chiavi private, un numero cosi grande da essere impronunciabile: 1,461,501,637,330,902,918,203,684,832,716,283,019,655,932,542,97. Ogni abitante della terra può avere circa 2^127 chiavi private personali!

La frase mnemonica e la chiave privata sono utili anche quando decidete, per qualsiasi ragione, di passare ad utilizzare un wallet rispetto ad un altro, utilizzando lo stesso account su app diverse come Eidoo, Metamask, MyEtherWallet (se parliamo dell’ecosistema di Ethereum) o come Copay e Bitcoin.com nel caso di BTC e BCH. Attenzione però quando fate questi passaggi perché ogni volta rischiate di esporre la chiave privata ad un hacker, quindi meglio farlo con wallet che contengono solo piccoli importi.

La frase di recupero deve essere annotata in un luogo sicuro (nel nostro Manuale di Sicurezza Informatica per Criptovalute ti diamo indicazioni chiare su come fare il backup). Purtroppo succedono le cose più impreviste, e a causa di un disastro un giorno potresti dimenticare la password del tuo wallet o perdere il tuo cellulare, o peggio ancora il tuo hardware wallet. La frase di recupero è progettata per essere il tuo piano di backup. Senza di essa non hai nessuna possibilità di accedere ai tuoi fondi, non c’è nessun numero verde da chiamare che ti aiuti a ripristinare il tuo portafoglio, quindi usate tutte le precauzioni necessarie per metterla al sicuro!

Gianni Morselli, contributor di Cryptohelper

DECRED

Decred (DCR) è una criptovaluta che dà la priorità alla governance decentralizzata e al processo decisionale sulla blockchain. L’obiettivo è …

POLKADOT

Gavin Wood è stato co-founder ed ex-CTO di Ethereum nonchè co-founder ed ex-CEO di Parity Technologies, la società che ha …

BINANCE COIN

Binance Coin (BNB) è stata lanciata a metà Luglio del 2017 con una ICO (2700 BNB per 1 Ethereum, una …

Arriva Muir Glacier, il fork a sorpresa di Ethereum

Un hard fork a sorpresa di Ethereum è previsto per il blocco numero 9.200.000, previsto per giovedì 2 gennaio 2020. L’unico cambiamento in questo aggiornamento è che viene ritardata di 2 anni la difficulty bomb (Ice Age), la feature prevista agli albori di Ethereum che aumenta la difficoltà di mining ogni 100.000 blocchi in modo da accelerare la transizione del network a Proof of Stake. Nonostante l’ultimo fork Istanbul sia avvenuto poche settimane fa, è emerso che gli sviluppatori di Ethereum hanno commesso un errore non prendendo in considerazione l’imminente scoppio della “bomba di difficoltà”. Qui potete trovare un conto alla rovescia dell’aggiornamento di rete:

Lost Password
Join us on Telegram Channel @MyCryptoHelper

@

Not recently active