Jul 1

Banca Centrale di Singapore e Libra – nuove preoccupazioni

27 giugno 2019, CryptoGlobe

L’Autorità Monetaria di Singapore (MAS), attraverso l’amministratore delegato Ravi Menon, ha espresso preoccupazione sulle modalità di funzionamento di Libra, la criptovaluta di Facebook, ma ha anche notato i potenziali benefici, sottolineando come gli attuali pagamenti transfrontalieri siano “costosi, inefficienti e talvolta rischiosi”.

Diverse banche centrali hanno già espresso preoccupazioni sul fatto che, data l’influenza internazionale di Facebook e quella di molti dei suoi 27 partner – che includono PayPal, Visa e MasterCard – Libra potrebbe diventare così popolare da minacciare la stabilità delle valute sovrane.

Altre perplessità riguardano l’utilizzo di Libra per scopi di riciclaggio di denaro e altre attività criminali, e non ultimi i potenziali pericoli di sicurezza informatica, visti gli hack già subiti, di un’azienda come Facebook – che ha già un vasto database di dati personali sui suoi milioni di utenti – ottenendo anche i loro dati finanziari.

Fonte della notizia: https://www.cryptoglobe.com/latest/2019/06/singapore-central-bank-adds-to-the-chorus-of-libra-concerns/

blogposts